La Rivista
2019
N° 1 - 2 Gennaio - Giugno 2019
Editoriale
di Ercole P. Pellicanò
Cari Lettori, nel dare il bentornato dalle vacanze estive, premettiamo che, per motivi di carattere organizzativo ed editoriale, questo numero 1 di “Tempo Finanziario” coprirà, eccezionalmente, i primi sei mesi dell’anno.La necessità di concentrare la prima parte del 2019 ha dato l’opportunità di raccogliere numerosi articoli ed interventi, promossi direttamente o indirettamente dalla Testata, che hanno toccato argomenti di grande attualità, economica e politica.
"Ti regalo le stelle – storie di un neurochirurgo" di Giulio Maira
27/Novembre/2018
Cultura

Tutto il nostro mondo è permeato di bellezza e simmetria.  La bellezza è ovunque e possiamo  contribuire ad accrescerne la misura con l'altruismo e ciò che di più puro proviene dalla nostra anima.

Il Professor Giulio Maira, nel suo libro "Ti regalo le stelle – storie di un neurochirurgo", ricorda, attraverso le memorie di una vita spesa in favore della medicina, come questa scienza sia da intendere e da vivere al servizio ed in favore degli altri. Nel dovere di una professione, consolazione e umanità, che sono frutto del costante rapporto con i pazienti.

Questo è ciò che emerge dagli incontri di Giulio Maira con personaggi diversi, persone comuni ma anche statisti, artisti, fino ad arrivare alle suore di Madre Teresa, a Calcutta.

Una vita dedicata al prossimo, con entusiasmo, perché fare del bene fa bene.

L'autore esprime un costante ringraziamento verso ciò che vede, per quello che legge e può fare, come un "cantico delle creature" che sorge spontaneo, dalla sua anima.

L'impegno di Giulio Maira ha un rimbalzo anche all'estero.  Il 23 novembre, infatti, la Fondazione Atena Onlus, da lui fondata, ha consegnato il Premio Atena Donna alla Prof.ssa Avv. Paola Severino, presso l'Ambasciata d'Italia, a Parigi.

Prima del conferimento del Premio, si è tenuta una conferenza, in cui il Prof. Maira ha esposto le sue considerazioni su tre aspetti straordinari della nostra vita: la bellezza, il cervello e l'arte.