La Rivista
2019
N° 1 - 2 Gennaio - Giugno 2019
Editoriale
di Ercole P. Pellicanò
Cari Lettori, nel dare il bentornato dalle vacanze estive, premettiamo che, per motivi di carattere organizzativo ed editoriale, questo numero 1 di “Tempo Finanziario” coprirà, eccezionalmente, i primi sei mesi dell’anno.La necessità di concentrare la prima parte del 2019 ha dato l’opportunità di raccogliere numerosi articoli ed interventi, promossi direttamente o indirettamente dalla Testata, che hanno toccato argomenti di grande attualità, economica e politica.
VatiVision: il Vaticano ha la sua Netflix.
15/Ottobre/2019
Attualità

Offrire ad un potenziale pubblico di un miliardo e trecento mila cattolici sparsi in tutto il mondo, un servizio di streaming on demand, con contenuti a tema religioso: nasce VatiVision, da molti già definita la Netflix del Vaticano.

Una proposta multimediale, culturale, artistica e religiosa tutta italiana, concretizzata dal Cav. Lav. Luca Tomassini, alla  guida del gruppo Vetrya, azienda leader specializzata nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband, alla quale si affianca il lavoro della società bergamasca Officine della Comunicazione, già dal 2008 attiva nella produzione di documentari, film e serialità a tema culturale/religioso.

Approfondimento, programmi come "Ulisse" con Alberto Angela, o "Alla scoperta del Vaticano", ma anche film e serie tv, andranno a riempire il paniere di un'offerta che sia annuncia composita ed aperta anche ad un pubblico non necessariamente cattolico.

VatiVision sarà disponibile a partire dal primo trimestre del 2020.

La piattaforma tecnologica di distribuzione video Vetrya è Eclexia, riconosciuta come una delle migliori al mondo.

Il Presidente di VatiVision sarà Luca Tomassini; gli Amministratori Delegati, Nicola Salvi e Benedetta Sola, già alla guida di Officine della Comunicazione.